Vibratore per il piacere

I 12 Migliori Vibratori

I vibratori hanno molti scopi: possono essere usati per la masturbazione, i preliminari e durante il sesso. Se hai difficoltà ad eccitarti, un vibratore può aiutarti ad aumentare il flusso sanguigno ai tuoi genitali e farli gonfiare leggermente. In questo modo, ti bagnerai rapidamente e avrai un orgasmo più intenso.

Vibratore Anale

Vibratori a Proiettile

Farfalla Vibrante

Vibratore Clitoride

Vibratore per Coppia

Ovetto Vibrante

Il Primo Vibratore

Dito Vibrante

Vibratori Punto G

Vibratori Senza Fili

Vibratore di Lusso

Vibratore a Bacchetta Magica

I Vibratori più Potenti

Vibratori Realistici

Vibratore Coniglio

Vibratori Ricaricabili

Vibratore Remoto

Vibratore Extra Silenzioso

Vibratore Piccolo

Vibratori a Spinta

Vibratori a Lingua

Mutandine Vibranti

Vibratori Impermeabili

Dildo Vibrante

Strapon Vibrante

Tappi Vibranti per il Sedere


Table of Contents

Il 18° secolo vide la creazione del primo vibratore. Che tu ci creda o no, i vibratori esistevano prima ancora che l'elettricità fosse inventata! Questo dimostra solo quanto le persone abbiano sempre amato il buon sesso piuttosto che il comfort. I medici usavano i vibratori per curare "l'isteria", una malattia comune ora viene trattata con la terapia  

Dieci anni fa, quasi il 53% delle donne negli Stati Uniti ha affermato di aver usato un vibratore almeno una volta nella vita. L'84% di loro aveva usato un vibratore per la stimolazione del clitoride, mentre il 64% godeva di un vibratore all'interno della vagina. La ricerca ha scoperto che i giocattoli vibranti avevano reso la vita sessuale di quelle donne migliore e di qualità superiore.

Ma per quanto riguarda gli uomini? Nel 2009, una ricerca di Church and Dwight Co. Inc. ha mostrato che il 45% degli uomini usava un vibratore durante il sesso. Hanno detto che i vibratori li hanno aiutati a combattere la disfunzione erettile, ottenere una migliore erezione, sperimentare orgasmi più potenti e più duraturi e aumentare il desiderio sessuale.

Al giorno d'oggi, questi numeri sono aumentati perché l'educazione sessuale è più accessibile. Il mondo è aperto ai vibratori per il sesso perché anche agli adulti piace giocare. Ma se non ne hai mai provato uno, quale giocattolo vibrante dovresti scegliere? Li abbiamo divisi tutti in diverse categorie, ognuna delle quali risponde a diverse esigenze sessuali. Benvenuto!

Il primo vibratore

Sei nuovo nel mondo dei giocattoli sessuali? Stai cercando un modo per ravvivare il tuo tempo di gioco da solo o in coppia? Se è così, allora la scelta del primo vibratore può essere un compito intimidatorio. Non preoccuparti: questo post sul blog ti fornirà tutte le informazioni necessarie per trovare il vibratore perfetto per le tue esigenze.

Comprendi le tue esigenze

  • Determina che tipo di orgasmo preferisci. Ti piace la stimolazione interna o sei più a tuo agio con la stimolazione esterna?
  • Considera quale tipo di vibrazione preferisci. Vuoi qualcosa di più potente e intenso? O preferisci qualcosa di più delicato e sottile?
  • Chiediti che tipo di controllo stai cercando. Vuoi un vibratore con più impostazioni di velocità o facile da regolare?
  • Pensa alle dimensioni del vibratore e se sarà compatibile con il tuo tipo di corpo.
  • Decidi se desideri un vibratore progettato per l'uso da solo o in coppia.
  • Considera se desideri un vibratore che possa essere utilizzato in acqua o uno che sia impermeabile.
  • Cerca diversi marchi e stili per determinare quale si adatta meglio alle tue esigenze.

Cerca le tue opzioni

  1. Ricerca diversi tipi di vibratori. Esiste un'ampia varietà di vibratori sul mercato, dalle vibrazioni interne alle vibrazioni esterne del clitoride, alle bacchette e ai conigli. Prenditi del tempo per leggere le recensioni e cercare quale tipo di vibratore potrebbe essere il migliore per te.
  2. Considera le opzioni di alimentazione. La potenza del vibratore dipenderà dal tipo di esperienza che stai cercando. Se vuoi qualcosa di più potente e intenso, cerca un vibratore con impostazioni di velocità, modelli e intensità più elevate.
  3. Controlla il livello di rumore. Se la discrezione è importante per te, assicurati di controllare il livello di rumore del vibratore che stai considerando. Molti vibratori sono silenziosi, ma alcuni sono più rumorosi di altri, quindi è importante sapere cosa aspettarsi prima di portarseli a casa.
  4. Guarda la durata della batteria. A seconda del tuo stile di vita e delle tue abitudini di utilizzo, la durata della batteria del tuo vibratore può essere un fattore importante nel tuo processo decisionale. Cerca un dispositivo che abbia una buona durata della batteria e che possa essere ricaricato facilmente e rapidamente quando necessario.
  5. Leggi le recensioni dei clienti. Le recensioni dei clienti possono essere molto utili per determinare quale vibratore è il migliore per te, poiché spesso offrono una panoramica di esperienze che altrimenti potresti non conoscere. Leggi le recensioni dei clienti prima di effettuare un acquisto per avere un'idea migliore di cosa aspettarsi da un particolare dispositivo.

Considera il tuo budget

Quando si tratta di scegliere il tuo primo vibratore, il budget è un fattore importante da considerare. Ecco alcuni suggerimenti su cosa cercare quando si determina il miglior vibratore per il proprio budget:

  • Impostare un budget realistico. I vibratori possono variare nel prezzo da pochi dollari a centinaia di dollari, quindi decidi quanto sei in grado di spendere.
  • Cerca saldi e sconti. Molti rivenditori offrono vendite o sconti, quindi assicurati di guardarti intorno prima di effettuare un acquisto.
  • Considera i vibratori ricaricabili. I vibratori ricaricabili sono in genere più costosi di quelli a batteria, ma durano più a lungo e possono farti risparmiare denaro a lungo termine.
  • Acquista qualità. È importante investire in un vibratore di buona qualità che duri nel tempo invece di optare per uno economico che non funzionerà altrettanto bene e potrebbe potenzialmente causare disagio o dolore.

Scegli un materiale

Il materiale del tuo vibratore influenzerà la sensazione e può persino influenzarne la durata. Ecco alcuni dei materiali più comuni utilizzati nei vibratori:

  • Silicone: questa è una scelta popolare per i vibratori perché non è porosa e sicura per il corpo. Fornisce anche una sensazione liscia e vellutata che piace a molte persone.
  • Plastica ABS: questo è un materiale durevole che è anche non poroso e sicuro per il corpo. Viene spesso utilizzato nei vibratori di fascia alta e può essere più costoso di altri materiali.
  • TPE/TPR: questo è un materiale poroso, il che significa che può assorbire oli e batteri dal corpo. In genere è più economico del silicone o della plastica ABS, ma non è così duraturo come nessuno di questi due materiali.
  • Metallo: i vibratori in metallo sono generalmente realizzati in acciaio inossidabile o alluminio e forniscono una sensazione fredda e dura. Possono essere più costosi di altri materiali e richiedere una manutenzione aggiuntiva, come la pulizia con una soluzione antibatterica.
  • Vetro: i vibratori in vetro non sono porosi e sicuri per il corpo, ma possono essere fragili e devono essere maneggiati con cura. Forniscono una sensazione unica e possono essere più costosi di altri materiali.

Quando scegli il materiale migliore per te, pensa a come vuoi che si senta il vibratore, con quale budget stai lavorando e quanta manutenzione sei disposto a fare per mantenerlo pulito.

Decidi un design

Quando selezioni un design per il tuo primo vibratore, ci sono alcune cose fondamentali da considerare.

  • Cerca un design con più impostazioni di velocità, in modo da poter trovare l'intensità che funziona meglio per te.
  • Cerca un design che imiti le sensazioni che provi da solo o con un partner.
  • Scegli un dispositivo con una gamma di modelli di vibrazione, in modo da poter esplorare e trovare ciò che funziona meglio per te.
  • Prendi in considerazione un dispositivo impermeabile, così puoi godertelo nella vasca da bagno o sotto la doccia.
  • Pensa alla praticità: cerca un design facile da usare e da pulire.
  • Considera la portabilità: cerca un design con cui sia facile viaggiare se necessario.

Prendendo il tempo necessario per considerare questi fattori, puoi facilmente trovare il design del vibratore giusto per le tue esigenze.

Pensa a dimensioni e forma

  1. Considera le dimensioni e la forma del vibratore quando decidi cosa acquistare. Un vibratore più piccolo e più sottile può essere più comodo da usare, mentre uno più grande e più spesso può fornire una stimolazione più intensa.
  2. Cerca un vibratore che possa essere regolato per adattarsi al tuo corpo e alle tue preferenze. Alcuni vibratori sono dotati di impostazioni regolabili che consentono di personalizzare l'intensità delle vibrazioni.
  3. Se prevedi di utilizzare il vibratore sia per la stimolazione interna che esterna, assicurati di averne uno con una punta ricurva che possa raggiungere tutti i tuoi punti sensibili.
  4. Non dimenticare di considerare anche il peso del vibratore: non vuoi che sia troppo pesante o scomodo quando lo usi.
  5. Infine, assicurati di leggere le recensioni di altri utenti prima di effettuare l'acquisto, in quanto ciò ti darà un'idea migliore di quale dimensione e forma funzionerebbero meglio per te.

Controlla i requisiti e la durata della batteria

Quando acquisti un vibratore, è importante prestare attenzione ai requisiti della batteria e alla durata della batteria. Ecco alcuni suggerimenti da tenere a mente:

  • Assicurati che il vibratore che scegli sia compatibile con il tipo di batterie che hai.
  • Cerca vibratori ricaricabili forniti con un caricatore USB o quelli che utilizzano batterie AAA o AA.
  • Considerare la durata della batteria del vibratore. Se lo usi spesso, cercane uno che abbia una durata della batteria più lunga.
  • Dai un'occhiata alle recensioni per vedere quanto spesso gli utenti devono sostituire le batterie.
  • Se hai intenzione di viaggiare con il tuo vibratore, assicurati che utilizzi un tipo di batteria ampiamente disponibile nella tua destinazione.

La storia del vibratore

Come è stato inventato il vibratore e i suoi primi utilizzi

Il vibratore è stato brevettato per la prima volta in Inghilterra nel 1878 da un medico americano di nome George Taylor. All'epoca era commercializzato come dispositivo medico per il trattamento dell'isteria femminile. Isteria era un termine usato all'epoca per descrivere un'ampia gamma di sintomi fisici e psicologici, come ansia, irritabilità, stanchezza, insonnia e desideri sessuali. La causa dell'isteria era sconosciuta, ma i medici ritenevano che fosse causata da una mancanza di sfogo sessuale. Il vibratore era visto come un modo per alleviare questi sintomi fornendo alle donne orgasmi regolari.

Il vibratore rimase un dispositivo medico fino agli anni '20, quando iniziò a essere commercializzato come sex toy. Oggi è uno dei giocattoli sessuali più popolari sul mercato.

La storia di come il vibratore è diventato un nome familiare

Il vibratore rimase un dispositivo medico fino all'inizio del XX secolo, quando iniziò a essere commercializzato come sex toy. Negli anni '20, il catalogo Sears Roebuck iniziò a vendere il vibratore come "aiutante matrimoniale". La popolarità del vibratore continuò a crescere negli anni '60 e '70, quando venne presentato in film e programmi televisivi popolari come "Sex and the City" e "I Simpson".

I vari tipi di vibratori oggi disponibili

I vibratori a proiettile(bullet) sono piccoli, discreti e perfetti per i viaggi. In genere hanno una sola velocità e sono ottimi per la stimolazione del clitoride. I vibratori a bacchetta sono più grandi e più potenti dei vibratori a proiettile. I vibratori del punto G sono ottimi per la penetrazione profonda e la stimolazione di tutto il corpo. Sono progettati con una curva per raggiungere efficacemente il punto G. Diverse velocità e trame di solito consentono sensazioni diverse.

Come ottenere il massimo divertimento dall'uso di un vibratore

I vibratori possono essere utilizzati in molti modi per aumentare il piacere sessuale. Possono essere usati da soli o con un partner. I vibratori possono essere utilizzati anche per stimolare diverse parti del corpo

Un modo per usare un vibratore è premerlo contro il clitoride. Questo è il modo più tipico in cui le persone usano i vibratori e può essere abbastanza divertente. I vibratori possono essere utilizzati anche per stimolare altre parti del corpo, come i capezzoli o l'ano.

Se usi un vibratore durante il sesso con un partner, puoi inserirlo nella loro vagina o nell'ano. I vibratori possono essere incorporati in qualsiasi attività sessuale, dai preliminari al rapporto. Sperimentare modi diversi di usare il vibratore (ad esempio, sul clitoride) può aiutarti a capire cosa si sente meglio per te e per loro.

Se hai un partner maschio, puoi usare il tuo vibratore sul suo pene.
Usare un vibratore da soli è anche un ottimo modo per esplorare il corpo e capire cosa ti fa sentire bene.

I vantaggi dell'utilizzo di un vibratore

I vibratori offrono molti vantaggi, alcuni dei quali sono:

  • Più divertimento durante il sesso
  • Migliore appagamento durante il sesso
  • Più eccitazione del clitoride
  • Orgasmi più potenti e più frequenti
  • Aumento della lubrificazione vaginale
  • Può aiutare ad alleviare i crampi mestruali

I miti sui vibratori e i loro effetti sulla salute delle donne

Esistono molti miti sui vibratori e sui loro effetti sulla salute delle donne. Alcune persone credono che i vibratori possano causare il cancro al collo dell'utero, che sia difficile per le donne avere figli o che diventino dipendenti dai vibratori e incapaci di avere rapporti sessuali normali. Tuttavia, non esistono prove scientifiche a sostegno di queste affermazioni. In realtà, l'uso di un vibratore può essere positivo per la salute! I vibratori possono aiutare le donne ad eccitarsi maggiormente e a raggiungere più facilmente l'orgasmo. Possono anche contribuire a migliorare l'irrorazione sanguigna dei genitali e a mantenere la vagina in salute.

Come si usa un vibratore?

  • 1

  • 2

  • 3

  • 4

  • 5

Che cos'è un vibratore e come funziona

Un vibratore è un dispositivo che stimola il corpo con vibrazioni. Il motore elettrico crea una vibrazione che può essere percepita attraverso la pelle. Può essere utilizzato per il piacere o per alleviare il dolore.

Ti piacerebbe stimolare contemporaneamente sia il punto g che il clitoride

Cos'è il punto g e come si trova?

Il punto g è un'area sensibile situata all'interno della vagina che, se stimolata, può portare a orgasmi intensi. In genere si trova inserendo un dito nella vagina e individuando una zona ruvida della pelle.

In che modo entrambi i partner possono godere della stimolazione del punto G durante il sesso?

Il punto g può essere stimolato in diversi modi durante il sesso. Un modo è che il partner che sta sotto si avvicini e lo strofini con le dita. Un altro modo è che il partner sopra si posizioni in modo che il suo osso pelvico sfreghi contro di esso. In ogni caso, è necessario fare qualche esperimento per capire cosa piace a entrambi i partner.

E il clitoride: è possibile stimolare anche quello?

Non esiste una risposta univoca a questa domanda: dipende dalla persona. Alcune persone amano la stimolazione diretta del clitoride, mentre altre la trovano troppo sensibile. A molte persone piace la stimolazione indiretta del clitoride, ad esempio attraverso i rapporti vaginali o altri tipi di stimolazione.

Consigli su come ottenere la stimolazione simultanea del punto g e del clitoride durante il sesso

Usare un massaggiatore erotico

Un modo per ottenere la stimolazione simultanea del punto g e del clitoride è usare un vibratore. Potete usare il vibratore da sole o farlo usare al vostro partner. Se lo usate da sole, potete appoggiarlo al clitoride e strofinarlo su e giù. Se lo usate con il vostro partner, potete metterlo dentro di voi e muoverlo.

Provate diverse posizioni

Un altro modo per ottenere una stimolazione simultanea del punto g e del clitoride è provare diverse posizioni. Ad esempio, potete provare a far scendere il vostro partner su di voi mentre usa le dita per stimolare il vostro punto g. Oppure potete provare a cavalcarlo mentre vi massaggia il clitoride. La sperimentazione è fondamentale quando si tratta di trovare modi nuovi ed eccitanti per raggiungere l'orgasmo.

Consigli extra per le donne che vogliono provare ancora più piacere con il vibratore

  1. Sperimentate diversi tipi di stimolazione. Provate a toccare o leccare i capezzoli, il clitoride e l'interno delle cosce.
  2. Usate i sex toys. I vibratori possono essere particolarmente utili per raggiungere l'orgasmo.
  3. Siate creativi con le posizioni sessuali. Sperimentate nuove posizioni che offrano una maggiore stimolazione del clitoride.
  4. Comunicate con il vostro partner. Fategli sapere cosa vi fa stare bene e cosa no.
  5. Non abbiate paura di chiedere aiuto. Se avete difficoltà a raggiungere l'orgasmo, chiedete al vostro partner di aiutarvi.

I sex toys sono dei farmaci?

Si discute molto se i giocattoli sessuali possano o meno essere classificati come droghe. La risposta può dipendere dal giocattolo in questione e dal modo in cui viene utilizzato. In generale, la maggior parte dei giocattoli sessuali non è considerata una droga perché non è destinata a essere consumata per via orale o endovenosa. Tuttavia, se un sex toy viene utilizzato per somministrare droghe (come marijuana o cocaina), potrebbe essere classificato come droga.

Vibratore vaginale

Cosa sono i vibratori vaginali? Questo tipo di vibratore da donna ha la forma di un fallo, ma può anche assomigliare a conigli, farfalle e anelli. La lunghezza è solitamente da 6,5 a 11 pollici. Sono maneggevoli e multifunzionali in quanto le loro dimensioni ne consentono l'utilizzo sia all'interno che all'esterno

Possono essere utilizzati senza preoccupazioni? I materiali dei vibratori vaginali sono riciclabili e non provocano irritazioni. Sono realizzati in silicone, PVC, plastica con rivestimento liscio e altri tipi di plastica

Come funzionano i vibratori vaginali? Inizialmente erano usati come dildo ma questi diavoletti erano progettati per la stimolazione genitale esterna. Sono buoni per il primo utilizzo mentre fai movimenti minimi e ti godi sia la penetrazione che la stimolazione del clitoride.

Vibratori a Magic-Wand

Cosa sono i vibratori Magic Wand (Bacchetta Magica)? Questi giocattoli vibranti si concentrano sul clitoride e aiutano a raggiungere l'orgasmo clitorideo. Non possono essere utilizzati all'interno della vagina poiché la testa del vibratore è molto più ampia del corpo

La maggior parte è realizzata in silicone, considerato un materiale premium perché morbido, facilmente lavabile, resistente a qualsiasi temperatura e non assorbe i batteri. Inoltre, è facile da riciclare!

Come funzionano i vibratori con bacchette magiche? Questi vibratori possono essere sia a mani libere che cablati. I modelli vivavoce funzionano a batteria; hanno un pulsante che deve essere premuto per farli funzionare. Quelli cablati, invece, traggono energia da

Vibratori realistici

Cosa sono i vibratori realistici? Se vi siete abituati al pene e vi sentite disgustati quando qualcosa di plastica o di metallo tocca la vostra figa, i giocattoli sessuali Se ti piacciono i colori vivaci, allora questi sono i preservativi per te! Sono per lo più grandi (fino a 12 pollici) e sono ottimi per la penetrazione

Saranno sicuri da usare? I materiali per questa categoria di sex toy sono spesso incredibilmente morbidi e di lunga durata. Sono realizzati in PVC, gomma, gomma gelatinosa, gomma resistente alla pelle, silicone e plastica morbida. Quindi, se vuoi ottenere le sensazioni più realistiche, questa è la tua scelta numero 1.

Come funzionano i vibratori realistici? Questi giocattoli vibranti funzionano con batterie normali che possono essere trovate in qualsiasi negozio. Dopo aver premuto il pulsante, scegli la velocità e il modello di vibrazione e rilassati

Vibratore silenzioso

Cosa sono i vibratori extra-silenziosi? I vibratori con cancellazione del rumore sono come i normali vibratori, ma senza il suono. Di solito sono piccoli, circa 3,5 pollici, ma ogni tanto puoi trovarne uno vero

L'industria del sesso è molto cauta riguardo ai materiali utilizzati nei loro giocattoli e non produce mai vibratori che possono essere dannosi per la salute. I vibratori extra silenziosi sono realizzati con materiali come silicone, plastica rivestita liscia, plastica ABS e PVC.

Come funzionano i vibratori extra silenziosi? Nonostante la funzione di cancellazione del rumore, questi giocattoli non sono una novità. Funzionano a batterie o a una presa di corrente e possono essere lavati. Alcuni vibratori extra silenziosi sono impermeabili, quindi puoi portarli nella vasca da bagno con te.

Vibratore mini

I migliori vibratori per le donne sono quelli che sono efficaci e si adattano perfettamente a qualsiasi borsa: i vibratori mini. Immaginate di andare in viaggio o in vacanza con un vostro giocattolo preferito? Né tu né nessun altro saprà che è nel tuo bagaglio. Inoltre, se decidete di trasferirvi in un nuovo appartamento, potete mettere questo piccolo giocattolo in tasca. Questo vi aiuterà ad evitare l'imbarazzo se qualcuno vede un grosso vibratore tra le vostre cose.

Vibratore bullet (a proiettile)

Cosa sono i vibratori a proiettile? Questi vibratori sono dei salvagenti sotto mentite spoglie. Sono disponibili in forme incredibili come rossetti, accendini, uova, topi da computer, penne spesse e tamponi. Anche se qualcuno vede un giocattolo come quello nella vostra borsa, non indovinerà mai cos'è.

Sono sicuri da usare? Nella maggior parte dei casi, i giocattoli vibranti a proiettile sono fatti di diversi tipi di plastica, come la plastica media, la plastica dura e la plastica liscia. Tenete presente che questo materiale è riciclabile e piuttosto economico.

Come funzionano i vibratori a proiettile? Quasi tutti i vibratori di questo tipo non hanno fili e funzionano a batterie. Sono ricaricabili e spesso sommergibili. Per attivare il giocattolo, premere un piccolo pulsante in alto o in basso e divertirsi.

Ovetto vibrante

Cosa sono i vibratori a forma di uovo? Questi ovetti vibranti sono giocattoli sessuali e hanno la forma di un uovo e sono disponibili in diversi colori. Sono piuttosto piccoli, circa 3 pollici, e sono perfetti da usare per la stimolazione esterna (sul clitoride, sulle labbra, sull'ano, ecc.).

Sono sicuri da usare? Certo. Questi ovuli speciali sono di solito realizzati in silicone. Questo materiale è molto delicato per la pelle e i genitali. È ipoallergenico e facilmente lavabile. Si può anche usare un vibratore sotto l'acqua se ha una sufficiente resistenza all'acqua.

Come funzionano i vibratori a forma di uovo? Hanno uno o più pulsanti che sono responsabili della velocità e dell'intensità delle vibrazioni. Alcuni giocattoli vibro uovo vibro sono a mani libere e possono essere controllati a distanza attraverso l'applicazione speciale.

Vibratore clitoride

Cosa sono i vibratori per clitoride? Come si può vedere dal nome, questi giocattoli funzionano meglio sul clitoride. Sono troppo piccoli per essere messi all'interno della vagina. Spesso assomigliano a coniglietti, ma hanno anche altre forme divertenti.

Sono sicuri da usare? I produttori di solito usano il silicone per fare questi giocattoli, dato che stiamo parlando del clitoride. Questa zona del corpo di una donna ha la maggior parte delle terminazioni nervose. Ecco perché il materiale di un giocattolo che stimola l'orgasmo clitorideo dovrebbe essere morbido, antibatterico e sicuro al 100%.

Come funzionano i vibratori clitoridei? Basta accendere i giocattoli o un pannello di controllo del giocattolo e toccare il clitoride con esso. Iniziate da una modalità lenta per lasciare che il vostro corpo si regoli, poi rendete il giocattolo più veloce. Non è necessario muovere troppo la mano perché le vibrazioni sono equamente distribuite in tutte le aree necessarie della figa.

Vibratore piccolo

Cosa sono i piccoli vibratori? Vibratori di questo tipo comprendono tutte le categorie di vibratori di piccole dimensioni. Piccolo significa 5 pollici in generale. Non possono camuffarsi da rossetti. Di solito hanno una forma a fallo. A causa delle piccole dimensioni, è possibile nasconderli facilmente sullo scaffale o nella borsa.

Sono sicuri da usare? I materiali utilizzati per i piccoli vibratori sono silicone, plastica, plastica ABS, plastica con rivestimento liscio e PVC. Ogni materiale è sicuro da usare e può essere riciclato. I giocattoli in PVC e silicone sono più morbidi e possono avere venature realistiche. Potrebbero essere usati per la penetrazione, ma le dimensioni potrebbero non essere sufficienti per questo scopo.

Come funzionano i piccoli vibratori? Funzionano a batterie e sono azionati tramite pulsanti. Facili da usare. Si possono lavare e lavare a secco. Questi giocattoli sono robusti e resistenti al calore. Una benedizione per chi li ama duri e caldi.

I sex toys che ti sei perso

Se pensate che i vibratori si dividano in grandi e piccoli, vi sbagliate di grosso. Ci sono anche vibratori per le dita. Alcuni di essi sostituiscono il cunnilingus. Non potete nemmeno immaginare quanta follia possa offrire l'industria del sesso. Non vuoi scoprirlo?

Farfalla vibrante

Cosa sono i vibratori a farfalla? Questi vibratori sono attaccati a delle corde. Dovreste indossarli come mutandine. Sono piuttosto piccoli e coprono il clitoride e le labbra. La lunghezza di tali vibratori è di solito 3-5 pollici. A volte, non hanno corde e si dovrebbe operare con le mani.

Sono sicuri da usare? Questi dispensatori di piacere non solo sono sicuri da usare, ma non irritano la pelle. I materiali più comuni sono la gomma e il silicone sicuri per la pelle. Sono entrambi resistenti e forniscono un tocco delicato.

Come funzionano i vibratori a farfalla? Panty-come vibratori potrebbe essere indossato sotto i vestiti. Le vibrazioni non sono forti, così nessuno le sentirà. Le cinghie sono regolabili e possono essere lavate. Ma non lavate i vibratori in lavatrice e lavateli a secco.

Il dito vibrante

Cosa sono i vibratori per le dita? Questi copri dita vibranti sono i preferiti dalle donne e dalle coppie. Possono anche avere doppie coperture (per due dita). I vibratori per le dita sono comodi e imitano completamente la masturbazione.

Sono sicuri da usare? Materiali come silicone, plastica morbida e gomma sono sicuri per la vostra salute. Sono leggeri come una piuma. Non sentirete nemmeno il vibratore sul vostro dito. La maggior parte può essere usata sott'acqua.

Come funzionano i vibratori per le dita? Funzionano come i normali vibratori. L'unica differenza è che li porti sulle dita. Tuttavia, le sensazioni differiscono drasticamente, poiché questo piccolo giocattolo si concentra solo sul clitoride.

Vibratore a lingua

Cosa sono i vibratori per la lingua? Quando abbiamo parlato di sostituti del cunnilingus, intendevamo questi vibratori. Assomigliano a una lingua umana. Combinato con il vostro lubrificante preferito, vibratori lingua può "leccare" laggiù e fornire vibrazioni folli per rendere "cunnilingus" più esotico.

Sono sicuri da usare? Silicone e gomma gelatina sono morbidi come una lingua. Grazie alla loro robustezza, sono abbastanza forti e non hanno la sensazione di essere gelatina. Mantengono la loro forma e resistono alla pressione e al calore.

Come funzionano i vibratori per la lingua? Accendete il pulsante, scegliete la velocità perfetta e voilà! Hai la tua lingua personale pronta a soddisfarti quando vuoi. A proposito, le batterie possono essere facilmente sostituite. Usate un po' di lubrificante, chiudete gli occhi e non vi ricorderete nemmeno che il giocattolo non è reale.

Mutandine vibranti

Cosa sono le mutandine vibranti? Questo giocattolo è uscito dalla fantasia sessuale di qualcuno. Immaginate di indossare biancheria intima che può essere controllata dal vostro partner a distanza. Lui preme il pulsante e le tue mutandine vibrano, facendo sì che la tua figa si gonfi e produca un sacco di succo d'amore. Non puoi fermarlo perché il potere è nelle sue mani. Devi solo aspettare fino a quando le vibrazioni desiderose ti fanno raggiungere l'apice.

Sono sicuri da usare? Sono sicure come le tue solite mutandine. Puoi indossarle tutti i giorni e lavarle, ma in questo modo ti annoierai in fretta. Sono fatte di diversi materiali - silicone, plastica, plastica ABS, plastica dura e gomma a prova di pelle. Se vi bagnate o versate l'acqua, le mutandine funzionano comunque.

Come funzionano le mutandine vibranti? Le indossate come la vostra biancheria intima abituale. Tu o il tuo partner potete controllare le vibrazioni attraverso il piccolo pannello di controllo. Alcune di esse sono seducenti in pizzo, altre hanno degli intriganti ritagli. Molte mutandine vibro sono perizomi che spingeranno il vostro partner ad indossare ancora di più.

Tappi di chiusura a vibrazione

Cosa sono i tappi di chiusura a vibrazione? I butt plug non vengono utilizzati solo nel BDSM o in alcuni giochi sadici. Sono un abituale giocattolo per stimolare i muscoli anali e aiutano a raggiungere l'orgasmo anale. Gli orgasmi vaginali e clitoridei possono essere più intensi anche con questi ragazzi nel sedere.

Sono sicuri da usare? Il silicone è il materiale migliore per i giocattoli anali. Non molte persone giocano con i loro sederi, quindi può essere difficile entrarci. La struttura a perline dei giocattoli e il materiale morbido come il silicone lo rendono possibile passo dopo passo. Provate a mettere almeno la metà del giocattolo e accenderlo. Sentirete le piacevoli sensazioni la prima volta.

Come funzionano i butt plug vibranti? Vi ci sedete sopra e li accendete. È tutto qui. Naturalmente, potete provare i tappi in diverse posizioni, anche durante il sesso occasionale. Il pulsante controlla tutto. Dovete lasciarlo lì e sentire quelle vibrazioni sessuali. Le spine vibranti sono ottime sia per gli uomini che per le donne.

Dove comprare il vibratore

Negozio online e offline

Esistono diversi luoghi in cui è possibile acquistare i vibratori. Negozi online come EdenFantasys e Good Vibrations hanno un'ampia scelta di vibratori di tutte le forme e dimensioni. È possibile trovare i vibratori anche in negozi tradizionali come Walmart, Target e Spencer. Tuttavia, alcuni negozi come questi vendono vibratori più tradizionali, quindi se cercate qualcosa di più specializzato, come un vibratore rabbit o un vibratore per il punto G, la cosa migliore è andare online.

Cosa cercare quando si acquista un vibratore

Al momento dell'acquisto di un vibratore, ci sono alcuni elementi da tenere in considerazione per essere sicuri di ottenere quello migliore per voi. Innanzitutto, considerate il tipo di vibratore che desiderate. Esistono vibratori di diverse forme e dimensioni, quindi è importante capire quale sia il più adatto a voi. Se cercate qualcosa che stimoli sia il clitoride che la vagina, allora vorrete un vibratore a doppia azione. Se invece cercate qualcosa di più piccolo e discreto, allora un vibratore bullet potrebbe fare al caso vostro.

Una volta individuato il tipo di vibratore desiderato, è importante considerarne le caratteristiche. Il vibratore ha diverse velocità e impostazioni? È impermeabile? Ha una custodia incorporata? Sono tutti fattori importanti da considerare al momento dell'acquisto.

Infine, tenete conto del vostro budget quando scegliete un vibratore. Il prezzo dei vibratori può variare da 10 a 200 dollari, quindi è importante trovarne uno che si adatti al vostro budget senza sacrificare la qualità.

Confronto dei prezzi dei vibratori

Esistono molti tipi e marche di vibratori sul mercato, quindi può essere difficile capire quale sia il più adatto a voi. Ecco dove può essere utile un confronto dei prezzi! Confrontando i prezzi dei diversi vibratori, potrete trovare quello più adatto al vostro budget.

Alcuni dei vibratori più popolari sul mercato sono Magic Wand, We-Vibe Salsa e Lelo Lily. Tutti questi vibratori hanno caratteristiche uniche che li distinguono dalla concorrenza. Se cercate qualcosa di potente e versatile, il Magic Wand è un'ottima opzione. Se cercate qualcosa che possa essere usato durante il sesso, il We-Vibe Salsa è un'ottima scelta. E se cercate un vibratore di lusso con molte funzioni, il Lelo Lily è difficile da battere.

Indipendentemente dal tipo di vibratore che state cercando, assicuratevi di fare una ricerca prima dell'acquisto. Leggete le recensioni e confrontate i prezzi per trovare la migliore offerta possibile. E soprattutto, divertitevi!

Stai cercando un vibratore di fascia alta e di qualità assoluta?

1. Se siete alla ricerca di un vibratore di alta qualità, non cercate altro che i marchi di lusso

Se siete alla ricerca di un vibratore di alta qualità, non cercate oltre i marchi di lusso. Questi marchi offrono vibratori realizzati con materiali di alta qualità e progettati per offrirvi la migliore esperienza possibile. Che siate alla ricerca di un vibratore per il punto G o di qualcosa di specificamente progettato per la stimolazione del clitoride, ci sarà sicuramente un marchio di lusso che ha il prodotto perfetto per voi.

2. Questi vibratori di fascia alta sono realizzati solo con i migliori materiali e sono dotati della tecnologia più avanzata

Ogni vibratore è realizzato con un materiale unico, per garantire un'esperienza ottimale. Il silicone è sicuro per il corpo e non poroso, perfetto per chi ha la pelle sensibile. La plastica ABS è priva di ftalati e non provoca irritazioni. Infine, il metallo è di grado medico al 100% e non si corrode.

Ogni vibratore è inoltre dotato della tecnologia più avanzata. Le vibrazioni sono incredibilmente potenti e non sono mai deboli o ronzanti. Il motore è silenzioso e discreto, quindi potete usarlo ovunque vogliate senza paura di essere scoperti. Inoltre, i comandi sono facili da usare e consentono di personalizzare l'esperienza alla perfezione.

3. Spesso sono dotati di garanzia e garanzia di rimborso, per cui potete essere sicure di ottenere quello per cui avete pagato

Quando si cerca un nuovo prodotto, è importante trovarne uno che abbia una garanzia. In questo modo, se non siete soddisfatti del prodotto o se non soddisfa le vostre esigenze, potrete riavere i vostri soldi. Spesso queste garanzie includono anche una garanzia di rimborso, in modo da essere sicuri di ottenere il valore dei propri soldi.

4. Alcuni di questi vibratori hanno anche caratteristiche uniche, come la possibilità di connettersi a un'app per controllarli da qualsiasi parte del mondo

Alcuni di questi vibratori hanno anche caratteristiche uniche, come la possibilità di collegarsi a un'app per controllarli da qualsiasi parte del mondo. Questa funzione può essere molto utile per le coppie che si trovano a distanza, in quanto consente loro di connettersi e di sentire il tocco dell'altro ovunque si trovino. Inoltre, alcuni di questi vibratori hanno forme e dimensioni uniche che possono offrire un'esperienza più soddisfacente.

5. Quindi, se siete alla ricerca di un'esperienza di lusso che vi faccia sentire viziate, un vibratore di alta qualità è la scelta giusta!

Un vibratore di alta qualità può sicuramente offrirvi un'esperienza di lusso. Con la sua texture liscia come la seta e le sue potenti vibrazioni, può aiutarvi a sentirvi coccolate e viziate come mai prima d'ora. Se volete aggiungere un po' di lusso alla vostra vita, un vibratore di alta qualità è sicuramente la scelta giusta!

Che lubrificanti posso usare col vibratore?

Quali sono i diversi tipi di lubrificanti disponibili oggi sul mercato e a cosa servono?

Esistono diversi tipi di lubrificanti oggi disponibili sul mercato. Ogni tipo di lubrificante ha una serie di benefici e utilizzi specifici.

Un tipo di lubrificante è quello a base d'acqua. Questo tipo di lubrificante è composto da ingredienti che includono acqua e glicerina. Viene spesso utilizzato per ridurre l'attrito durante i rapporti sessuali. Un altro vantaggio dei lubrificanti a base d'acqua è che sono sicuri da usare con tutti i tipi di preservativi.

Un altro tipo di lubrificante è quello a base di silicone. Questo tipo di lubrificante è composto da ingredienti che includono silicone e dimeticone. Viene spesso utilizzato per ridurre l'attrito durante il rapporto sessuale. Uno dei vantaggi dei lubrificanti a base di silicone è che sono di lunga durata e non evaporano come i lubrificanti a base d'acqua. Tuttavia, i lubrificanti a base di silicone possono anche essere più difficili da lavare via rispetto a quelli a base d'acqua.

Un altro tipo di lubrificante è quello a base di petrolio. Questo tipo di lubrificante è composto da ingredienti che includono olio minerale e petrolato. Viene spesso utilizzato per ridurre l'attrito durante i rapporti sessuali. Uno dei vantaggi dei lubrificanti a base di petrolio è che sono di lunga durata e non evaporano come i lubrificanti a base d'acqua. Tuttavia, i lubrificanti a base di petrolio possono anche essere più difficili da lavare via rispetto a quelli a base d'acqua.

2. Come si fa a capire se un lubrificante è adatto a voi e al vostro vibratore?

Ci sono alcuni aspetti da considerare quando si cerca il lubrificante giusto per voi e per il vostro vibratore. Il primo è il tipo di materiale di cui è fatto il vibratore. Se è in silicone, è preferibile utilizzare un lubrificante a base d'acqua, poiché i lubrificanti a base di silicone possono danneggiare i giocattoli in silicone. Se il vibratore è in plastica, metallo o qualsiasi altro materiale non siliconico, è possibile utilizzare un lubrificante a base d'acqua o di silicone.

Un altro aspetto da considerare è la consistenza del lubrificante. Se preferite un lubrificante denso, cercatene uno commercializzato come "gel" o "crema" Se preferite un lubrificante più sottile, cercatene uno etichettato come "a base d'acqua" o "a base di silicone".

Infine, bisogna considerare il sapore e l'odore del lubrificante. Alcune persone preferiscono un lubrificante insapore, mentre altre amano i lubrificanti aromatizzati. Allo stesso modo, ad alcune persone non importa se il lubrificante ha un odore forte, mentre altre lo trovano sgradevole.

3. Quali sono i vantaggi dell'uso di un lubrificante con il vostro set di vibratori, al di là della semplice sensazione di benessere durante l'uso?

I vantaggi dell'uso di un lubrificante con il vostro set di vibratori sono molteplici. Uno dei vantaggi più evidenti è la sensazione di benessere durante l'uso. I lubrificanti aiutano a ridurre l'attrito e a rendere l'esperienza più piacevole.

Un altro vantaggio dell'uso di un lubrificante è che può contribuire a prolungare la durata dei vibratori. I lubrificanti aiutano a mantenere le superfici dei vibratori lubrificate, riducendo l'usura. Ciò significa che i vibratori dureranno più a lungo e potrete goderne più a lungo.

Infine, l'uso di un lubrificante con i vibratori può contribuire ad aumentarne l'efficacia. I lubrificanti contribuiscono a creare una superficie più liscia, che a sua volta consente una vibrazione più efficace. Ciò significa che potrete provare più piacere dai vostri vibratori.

4. Esistono rischi potenziali associati all'uso di un lubrificante con il vostro set-up di vibratori di cui gli utenti dovrebbero essere consapevoli prima di prendere una decisione di acquisto o di incorporarlo nella loro routine di gioco?

Esistono rischi potenziali associati all'uso di un lubrificante con il proprio vibratore, di cui gli utenti dovrebbero essere consapevoli prima di decidere l'acquisto o di inserirlo nella propria routine di gioco. Innanzitutto, è importante scegliere il lubrificante giusto per il lavoro da svolgere. Alcuni lubrificanti possono essere troppo oleosi e far scivolare il vibratore fuori posto, mentre altri possono seccarsi rapidamente e ridurre l'efficacia della vibrazione. Inoltre, alcuni lubrificanti possono contenere ingredienti non sicuri per l'uso con i sex toys. È sempre meglio controllare l'elenco degli ingredienti prima di acquistare un lubrificante per essere certi che sia sicuro per l'uso con i vibratori.

Un altro rischio potenziale associato all'uso di un lubrificante con i vibratori è che può aumentare le possibilità di trasmettere o contrarre malattie o infezioni sessuali. I lubrificanti possono contribuire a ridurre l'attrito e a rendere l'attività sessuale più piacevole, ma possono anche creare un ambiente favorevole alla proliferazione di batteri e virus. Pertanto, è importante utilizzare sempre il preservativo quando si usa un lubrificante con un vibratore, per contribuire a ridurre il rischio di trasmettere eventuali infezioni.

Il corpo di ogni persona è diverso e reagisce in modo diverso a qualsiasi tipo di lubrificante, compresi quelli usati con i vibratori. L'uso di un lubrificante può provocare irritazioni cutanee o altri effetti indesiderati, quindi è sempre importante testarne prima una piccola quantità sulla pelle per verificare se si è sensibili. In caso di problemi, interrompere immediatamente l'uso. Inoltre, è importante tenere presente che alcuni lubrificanti possono danneggiare i preservativi in lattice, quindi se si utilizzano i preservativi assicurarsi di controllare l'elenco degli ingredienti per essere sicuri che il lubrificante che si sta utilizzando sia sicuro per i preservativi.

Quale lubrificante intimo usare

Ci sono molti tipi diversi di lubrificanti intimi sul mercato e può essere difficile decidere quale scegliere. Ecco alcune cose da tenere a mente quando sceglie un lubrificante:

  • Scelga un lubrificante che sia compatibile con il suo corpo e con quello del suo partner. Ad esempio, se utilizza preservativi in lattice, dovrà scegliere un lubrificante che sia sicuro per il lattice.ù
  • Presti attenzione all'elenco degli ingredienti. Alcuni lubrificanti contengono ingredienti come la glicerina o la vaselina che possono causare irritazioni o infezioni. Cerchi lubrificanti a base d'acqua, privi di sostanze chimiche irritanti.
  • Consideri lo spessore e la longevità del lubrificante. I lubrificanti più spessi tendono a durare di più.

Pulire il vibratore con acqua

1. Pulire il vibratore con acqua

Pulire il vibratore con acqua calda per eliminare eventuali residui di lubrificante.

Rimuovi il coperchio e immergi il vibratore nell'acqua calda fino a quando non sarà ben scaldato. Quindi, passalo su tutte le superfici, inclusi i lati e la punta. Assicurati di pulire bene anche l'intero inserto.

2. Acqua e sapone sono tutto ciò che serve per pulire la maggior parte dei vibratori

Per pulire la maggior parte dei vibratori sono sufficienti acqua e sapone. Tuttavia, se il vostro vibratore è in silicone, dovreste evitare di usare il sapone perché può degradare il materiale nel tempo. In questo caso, un semplice detergente per giocattoli o un sapone per piatti delicato diluito in acqua possono fare al caso vostro. Assicuratevi di sciacquare accuratamente il vibratore.

3. Assicurati di asciugarlo completamente prima di riporlo

Assicuratevi di asciugarlo completamente prima di riporlo in un luogo fresco e asciutto. L'esposizione al calore e all'umidità può danneggiare l'utensile, quindi assicuratevi di conservarlo in un luogo protetto dalle intemperie.

4. Se il vibratore ha delle fessure, usa uno spazzolino da denti per entrare in tutti gli angoli e le fessure

Se state usando un vibratore con delle fessure, usate uno spazzolino da denti per entrare in tutti gli angoli e le fessure. Questo aiuterà a mantenerlo pulito e privo di batteri.

5. Conserva il vibratore in un luogo fresco e buio

Non tenere il vibratore alla luce diretta del sole o in un'auto calda perché si potrebbe danneggiare il vibratore o renderlo meno efficace.

Cos'altro comprare?

Anche se abbiamo preso in considerazione quasi tutto, ci sono altri vibratori di alta qualità che potrebbero piacerti. Vibratori anali, vibratori per coppie, vibratori per il punto G, giocattoli vibro a mani libere o telecomandati, vibratori di lusso, i vibratori più potenti, giocattoli vibranti a spinta, dildo vibrante e strap-on - è tutto qui, vi aspetta!

Ricordate che i vibratori non sono nulla di cui vergognarsi. I giocattoli sessuali ci fanno scoprire i luoghi nascosti nel nostro corpo che producono piacere. Inoltre, lo fate in modo sicuro e non dovete condividere il vostro giocattolo con nessun altro. Quando siete alla ricerca del miglior vibratore, date un'occhiata alle sue dimensioni, al materiale e alla funzionalità. Buona fortuna!