/*gtm*/

Ci sono persone emotive, che si innamorano subito, quali sono queste persone emotive, che tendono ad innamorarsi, che si innamorano facilmente? Sono delle persone che neanche hanno tempo di conoscere una persona che già si sentono innamorati, che già si sentono infatuati che già si sentono coinvolti. Questa cosa avviene per diverse motivazioni, intanto la motivazione è ovviamente legata all’imprinting, una zona sensibile che si crea alla nascita e che dura un certo numero di anni, e non è che soltanto alla nascita, all’atto della nascita, nell’essere umano dura parecchi anni, può arrivare anche nella zona infantile, pro adolescenziale, in cui si determinano degli apprendimenti emotivi fondamentali, cioè si va a sperimentare come possono essere soddisfatti, il bisogna d’amore, il bisogno d’affetto, i bisogni primari che ha l’essere umano.

I bisogni primari: 30 domande per innamorarsi

Che ci fa sperimentare sono i genitori nella famiglia d’origine. Se questi bisogni primari, come il bisogno d’amore, non è soddisfatto, non è soddisfatto nella misura in cui ritieni giusto fosse soddisfatto, si genera un turbamento, cioè si genera un’emozione che resta compressa, si genera una sorta di buco emotivo, un qualcosa di mancante, e questo qualcosa di mancante cerchiamo di andare a colmare poi nella vita da adulti, attraverso delle persone che speriamo possano farci l’amore mancante, andiamo a cercare inconsapevolmente.

Succede che le persone emotive, quando c’è un buco nelle emozioni perché hanno vissuto un amore non soddisfatto quando incontro una persona che ti fa una gentilezza, che ti fa un sorriso, che si dimostra un attimino legato a te, scatta subito istantaneamente, inesorabilmente, inequivocabilmente una forma di infatuazione o possiamo dire di innamoramento, cioè ci innamoriamo perché a livello logico identifichiamo questa persona come la persona che può colmare il buco motivo, la ferita emotiva che noi abbiamo vissuto, ma a livello emotivo invece lo identifichiamo come qualcuno che ci può rigenerare quella ferita dandoci nuovamente emozioni, è una figura che corrisponde al modello mentale d’amore che abbiamo appreso durante l’infanzia, quindi un modello bucato, modello dove manca anche affettività, dove mancano tante cose. Persone emotive che abbiamo avuto una ferita emotiva sull’amore si innamorano facilmente e poi però questo innamoramento che si che va generare è un sistema per produrre sofferenza non per produrre emozioni, cioè non emozioni di piacere.

Bisogna imparare a sistemare un po’ le cose per evitare questa sofferenza e iniziare a vivere invece una situazione che ci possa dare piacere e per fare questo dobbiamo ristrutturare un po’ di cose, superare per esempio la paura dell’abbandono affettivo, superare ad esempio la paura del rifiuto delle cose.

Persone emotive

Intanto le persone emotive vivono le emozioni molto rapidamente e le consumano anche molto rapidamente, quindi una delle caratteristiche di chi si innamora facilmente però è che si disinnamora facilmente, quindi vanno costantemente alla ricerca di emozioni, sono costantemente alla ricerca di emotività e talvolta vivono anche un po’ stati di ansia, che tolgono un po’ il respiro perché uno stato d’ansia è qualcosa che dà emozioni, e talvolta quando non riescono a viversi l’emozione se la auto procurano in questo modo.

Tendenzialmente sono persone anche abbastanza fragili caratterialmente perché la struttura del carattere è formato dalla parte più logica, la logica è più forte, la logica e la razionalità più una persona sembrano solide, sembra caratterialmente strutturata e in modo solido.

Le persone emotive sono più fragili e questa fragilità talvolta si manifesta anche attraverso la testardaggine, e allora le persone emotive cambiano spesso idea perché vengono trascinate un po’ dall’emozione, sono un po’ come una barchetta in mezzo al mare delle emozioni, che non ha un timone solido per direzionare, si lasciano guidare, trascinare dalle emozioni che provano, d’altra parte però queste emozioni sono vissute, quindi non tendono a comprimersi, quindi vivranno stati di rabbia, di risentimento, perché li esprimono al momento, quindi non c’è un accumulo, vanno però costantemente alla ricerca della novità di emozioni, quindi l’alimentazione emotiva è costante, quindi stare con una persona emotiva vuol dire riuscire a somministrare sempre emozioni.

Hai presente che, se non ci sarà un cambiamento un cambiamento.se non si darà sempre qualcosa di nuovo e la passione motivo tenderà poi a lasciare insomma quindi da da un lato ti dà tutte le emozioni quindi esprime l’amore in modo intenso tranquillamente senza problemi d altra parte però questo amore intenso che esprime senza problemi al volo alle volte può manifestarsi invece in modo più più nascosto può manifestarsi in modo come dire un po’ più bloccato quando più sente delle paure però poi e basta diciamo tranquilli un attimo emozioni finiscono rapidamente l’unica attenzione che va posta al fatto che una persona motivata potrei anche lasciare improvvisamente e difficilmente poi tornerà comunque indietro perché le persone emotive sei davvero un percorso di dita e difficilmente poi tornano sui loro passi sono decisioni prese come si innamorano facilmente.